Fiadoni alla bieta — Chard’s “Fiadoni”

19 Apr

Per Pasqua ho deciso di non pubblicare nessuna ricetta di dolci, anche perché sicuramente ne vedrete in giro tantissimi e ne mangerete in quantitá industriali, ma bensí un piatto tipico della tradizione della mia regione, il Molise, che mia mamma prepara a ogni Pasqua sin da quando ero bambino: Il fiadone alla bieta;  conosciuto dalle mie parti come “ru sciaton”. E’ molto semplice da preparare, praticamente potete usare l’impasto del pane e poi farcirlo con della bieta e delle olive nere. Ma vediamo innanzitutto gli ingredienti per l’impasto:
500 gr di farina di kamut (o altra che piú vi piace)
35 gr di lievito madre essiccato (o lievito di birra)
15 gr disale
10 gr di zucchero
300 ml di acqua tiepida.

For Easter I decided not to publish any sweet recipe, firstly because surely you will see around the net a thousands, and secondly because you will surely eat a lot of them. So I decided to post the recipe of a traditional dish from my region, Molise, my mom makes it every Easter since I was a child child: The fiadone with chard, also called in our dialect “ru sciaton.” It is very simple to prepare, basically you can use the bread dough and then stuff it with chard and black olives. But let’s see first of all the ingredients for the dough:
17,6 oz 5 kamut flour (or an other one that you like)
1,2 oz dried yeast (or brewer’s yeast)
0,5 oz salt
0,4 oz sugar
10,1 fl oz warm water.

Versate la farina e il sale in una ciotola. Riempite un recipiente con l’acqua, versate lo zucchero e il lievito e girate fin quando non si saranno sciolti. Cominiciate a versare l’acqua sulla farina a poco a poco e intanto impastate fino ad ottenre un impato liscio ed omogeneo. Lasciate lievitare l’impasto per circa due ore, avvolgendolo in un panno umido in un luogo caldo.

Pour the flour and the salt in a bowl. Fill a container with warm water, add the sugar and the yeast and melt. Start to to pour the water into the flour little by little and knead until the dough becomes smooth and homogeneous. Let the dough rise for about two hours, wrapped in a damp cloth on a warm place.

Per il ripieno:
400 grammi di bieta
una confezione di olive nere denocciolate
olio evo

For the filling:
14,11 oz  chard
a package of pitted black olives
extra virgin olive oil

Pulite la bieta e cuocetela a vapore per circa 15 minuti. Passatela in padella, salatela, conditela con un filo di olio da crudo, aggiungete le olive che avrete tagliato a pezzetti e fatela rosolare a fiamma bassa per qualche minuto.

Clean the chard and steam it for about 15 minutes. Pass it in a pan, add salt, toss with a little oil, add the olives that you have previously cut into small pieces and sauté over low heat for a few minutes.

Trascorso il tempo di lievitazione prendete l’impasto e ricavate all’incirca 15 palline della grandezza all’incirca di una pallina da tennis; stendetele con il mattarello in modo da ottenere un disco di impasto sul quale andrete ad adagiare una manciata abbondante di bieta. Ora chiudete a metá il disco ricavando una forma a mezza luna, fate dei buchi sulla superficie con una forchetta, spennellate con un pó di olio evo e infornate a 200 gradi per circa 15-20 minuti, ovvero finché il fiadone non risulterá bello dorato.

After the rising time, take the dough and turn it into 15 balls, almost the size of a tennis ball, and roll them out with a rolling pin to create a disc of dough on which you are going to lay a generous handful of chard. Now close to half the disk by cutting a half-moon shape, make a few holes in the surface with a fork, brush with a bit of olive oil and bake at 392 F for about 15-20 minutes, until the fiadone will turn gold.

blog2

Buona Pasqua a tutti!

Happy Easter everybody!

20140418_182617

 

Annunci

2 Risposte to “Fiadoni alla bieta — Chard’s “Fiadoni””

  1. Valery aprile 20, 2014 a 9:23 PM #

    You should revise your english a little, nice recipe though!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: