Archivio | Pasta RSS feed for this section

Penne con radicchio e pachino — Pasta with red chicory and cherry tomatoes

3 Ago

Da buon Italiano non posso non amare la pasta..e infatti la adoro! Oggi vi propongo una ricetta particolare col radicchio e i pachino. E’ un piatto davvero gustoso e se andate di fretta non vi preoccupate ci vuole davvero poco tempo per realizzarlo. Devo ammettere che il gusto un pó amaro del radicchio si sposa benissimo con quello piú dolce del pomodoro! provare per credere! 😉
Ingredienti per 2 persone:
1 piccolo cespo di radicchio
12 pomodorini pachino
qualche foglia di basilico
olio evo
sale
180 grammi di pennette di farro.
Tagliate i pachino in 4 parti e metteteli in una padella con un cucchiaio di olio e un pó d’acqua.

As a good Italian, I love pasta!! Today I want to propose you a particular recipe with red chicory and cherry tomatoes. It’s a really tasty dish and if you’re in a hurry, do not worry! It takes very little time to make it. I have to say that the bitter taste of the  red chicory  goes on perfectly well with the sweeter taste of tomatoes ! Try it! 😉
Ingredients for 2 people:
1 small head of radicchio
12 cherry tomatoes
a few basil leaves
extra virgin olive oil
salt
6,35 oz spelt pennette.
Cut the tomatoes into 4 pieces and place them in a pan with a tablespoon of olive oil and one of water.

DSC_0228

 

Cuocete a fuoco alto per 3-4 minuti e poi aggiungete il radicchio tagliato a listarelle e saltate.

Cook over high heat for 3-4 minutes and then add the red chicory cut into strips and some salt.

DSC_0229

 

Mescolate, coprite con un coperchio e fate cuocere per circa 10 minuti, se serve aggiungete ancora un altro pó d’acqua. Spezzate un paio di foglie di basilico e aggiungetelo al sugo. Cuocete la pasta, versatela in padella, fate saltare per qualche secondo; condite con un filio d’olio d’oliva e decorate con qualche altra foglia di basilico.

Stir, cover with a lid and cook for about 10 minutes, if you need it add some more  water. Break a couple of basil leaves and add to the sauce. Cook the pasta, pour it into the pan, saute for a few seconds; season with a drizzle of olive oil and decorate with a few more basil leaves.

DSC_0246

Buon appetito!

Pappardelle con pesto alla Trapanese — Pappardelle with pesto Trapanese

24 Lug

L’altra notte non riuscivo a dormire e facendo zapping sono finito su un canale di cucina dove uno chef stava preparando il famoso pesto alla Trapanese. Devo ammettere che non ne avevo mai sentito parlare, ma gli ingredienti che stava utilizzando hanno subito colpito la mia attenzione o forse meglio dire il mio palato! 😉
La mattina dopo mi sono svegliato con una voglia matta di provare a fare questo pesto e allora sono subito corso al mercato di Piazza Vittorio per acquistare tutti gli ingredienti necessari. Ho cambiato un pochino la versione originale dandone una mia personale versione senza l’aglio e il pecorino. La pappardelle erano deliziose! Provare per credere! 🙂
Ingredienti per 2 persone:
180 gr di pappardelle di farro integrale
5 pomodorini pachino
1 mazzetto di basilico
50 grammi di mandorle spellate
olio evo
sale.

 I could not sleep the other night and while I was doing zapping on tv I ended up on a cooking channel where a chef was preparing the famous Trapanese pesto. I must admit I had never heard of it before, but the ingredients that he using immediately struck my attention or I’d better to say my palate! 😉
The next morning I woke up with a craving to try and make this pesto and then I immediately ran to the market in Piazza Vittorio to buy all the ingredients. I changed the original version a little bit  by giving my own personal version without  garlic and pecorino. The pappardelle were delicious! Try it! 🙂
Ingredients for 2 people:
6,35 oz  wholemeal spelled pappardelle
5 cherry tomatoes
1 bunch of basil
1,76 oz  blanched almonds
extra virgin olive oil
salt.

DSC_0215 (2)
Per prima cosa facciamo subito il pesto. Mettete nel mixer le foglie di basilico e le mandorle, due cucchiai di olio, un pó di sale e frullate fino ad ottenere una crema. La mandorle dovranno risultare ben triturate.

First, we do the pesto. Put the basil leaves in a blender with the almonds, two tablespoons of olive oil, a pinch of salt and blend until it becomes creamy. The almonds should be well crushed.

DSC_0233

 

Intanto incidete i pomodorini con un coltello e fateli sbollentare in acqua bollente per 1 minuto circa. Il tempo che la buccia cominci a staccarsi da sola.

Meanwhile, carve the tomatoes with a knife and let them blanch in boiling water for about1 minute. The time necessary to the skin to peel off by itself.

DSC_0221

 

Quando sono pronti versateli in un recipiente con dell’acqua fredda, cosí non vi scotterete le mani, e levate via la buccia che a questo punto andrá via molto facilmente.
Aggiungete i pomodorini nel mixer e frullate il tutto. Ora prendete il pesto, versatelo in una ciotola, ricoprite con dell’olio d’oliva e fatelo riposare. Basterá il tempo che vi serve per cuocere la pasta.

When they are ready to pour them into a bowl with cold water, so you won’t burn your hands and lift off the skin that at this point will go away very easily.
Add the cherry tomatoes in a blender and blend it all. Now take the pesto, pour it into a bowl, cover with olive oil and let it rest for the time you need to cook the pasta.

DSC_0234

Cuocete le pappardelle e condite con il pesto! 🙂

Cook the pappardelle and top them with the Trapanese pesto! 🙂

DSC_0241

 

Buon appetito! 🙂

Couscous di ceci e verdure — Couscous with chickpeas and vegetables

14 Giu

Qualche sera fa la mia amica Betta ha organizzato una cena a casa sua e ognuno doveva cucinare qualcosa. Io ho cucinato il cous cous di verdure. E’ la cosa piú veloce e semplice da fare quando ci sono parecchie persone.
Gli ingredienti per circa 8 persone sono:
500 gr di cous cous
2 barattoli di ceci
1 melanzana
1 peperone
2 zucchine
3 carote
aglio
olio evo
sale
origano.
Lavate le verdure e tagliatele in pezzetti molto piccoli; cuocetele a vapore. Intanto scolate i ceci precotti, ripassateli in padella con un pó di olio, aggiungete sale e origano e metteteli da parte.

A few nights ago my friend Betta hosted a dinner at hes house and everyone had to cook something. I cooked the couscous with chickpeas and vegetables. It ‘s the fastest and easiest thing to do when there’s  lot of people.
Ingredients for 8 people:
17,64 oz couscous
2 cans  chickpeas
1 eggplant
1 red pepper
2 zucchini
3 carrots
garlic
extra virgin olive oil
salt
oregano.
Wash the vegetables and cut them into very small pieces; steam them. Meanwhile, drain the pre cooked chickpeas, put them in a pan with a bit of olive oil, a clove of garlic add salt and oregano and set aside.

DSC_0042

Una volta cotte, passate le verdure in una padella con un pó di olio evo, uno spicchio d’aglio e due cucchiai d’acqua, giusto il tempo di far evaporare l’acqua.

Once cooked, pass the vegetables in a pan with a bit of olive oil, a clove of garlic and two tablespoons of water.

DSC_0040.NEF

Nel frattempo, in una casseruola mettete mezzo litro d’acqua, 2 cucchiai d’olio, 2 cucchiaini di sale e portate ad ebollizione. Togliete dal fuoco, versate 500 gr di cous cous mescolando delicatamente. Lasciate gonfiare per 2 minuti coprendo con un coperchio. Alla fine con una forchetta sgranate il cous cous.
Ora versatelo nella padella con le verdure, aggiungete i ceci e un filo di olio da crudo, mescolate bene e servite! 🙂

Meanwhile, in a saucepan, put half a liter of water, 2 tablespoons of olive oil, 2 teaspoons of salt and bring to boil. Remove from heat, pour the couscous, stir gently. Allow to steep for 2 minutes, covering with a lid. At the end stir with a fork for a few miumtes to separate the grains.
Now pour it into the pan with the vegetables, add the chickpeas and a little oil from raw, stir well and serve! 🙂

DSC_0041 (2)

Lasagna vegana al radicchio — Vegan lasagna with radish

31 Mag

Qualche mese fa mentre ero a Torino per lavoro, una sera sono andato a cena in un ristorante vegano molto carino che si chiama Veg&Veg (questo il sito: http://www.ristorantevegetarianotorino.it/) e sono rimasto davvero colpito dalla bontá della loro lasagna al radicchio. Ho provato a rifarla cambiando qualche ingrediente e confermo che é proprio buona! Ve la consiglio anche se non siete vegani o vegetariani! una vera delizia! 🙂
Gli ingredienti per 4 persone sono:
2 cespi di radicchio
300 gr di tofu alle erbe
2 confezioni di panna vegetale
1 scatola di lasagne di semola di grano duro senza uova
un pizzico di noce moscata
sale
olio evo
lievito alimentare in scaglie.

A few months ago while I was in Turin for work, one night I went for dinner in a very nice vegan restaurant called Veg & Veg ( this is the site : http://www.ristorantevegetarianotorino.it/ ) and I was really impressed by the goodness of their lasagna with radicchio. I tried to make it at home it by changing a few ingredients and I can confirm that it is so good ! I recommend it even if you are not vegan or vegetarian ! a real treat! 🙂
Ingredients for 4 people :
2 heads radish
10,58 oz tofu
2 packages vegetal cooking cream
1 box of lasagna durum wheat semolina without eggs
a pinch of nutmeg
salt
extra virgin olive oil
nutritional yeast flakes.

blog2 (2)

Pulite e tagliate il radicchio a striscioline e fatelo cuocere a vapore per circa 10 minuti. Intanto in un pentolino fate bollire il tofu per circa 10 minuti. Quando il radicchio é pronto ripassatelo in padella con un pizzico di noce moscata e un filo d’olio evo e salate.
Ora scolate il tofu e trasferitelo in un frullatore insieme alla panna vegetale; frullate fino ad ottenere una crema.
Iniziate pure a formare gli strati della lasagna mettendo sulla base un mestolo di crema al tofu, poi le lasagne crude, ancora un mestolo di crema, il radicchio, ancora della crema di tofu e spolverate con abbondante lievito in scaglie. Continuate cosí fino a finire tutto il condimento e alla fine ricoprite con la crema di tofu e il lievito in scaglie.

Clean and cut the radish into strips and let it steam for about 10 minutes. Meanwhile, in a saucepan , boil the tofu for about 10 minutes. When the radish is ready put in a pan with a pinch of nutmeg and a drizzle of olive oil and salt and let it stir-fry for a few minutes.
Now drain the tofu and transfer it into a blender with the vegetable cooking cream; blend until it’s creamy.
At this point you can  start to form the layers of lasagna puttin a spoonful of cream tofu on the basis, then the raw lasagna, an other spoonful of cream, radish, more tofu cream and sprinkle with plenty of yeast flakes. Continue until you finish all the condiment and at the end cover with tofu cream and a lot of yeast flakes.

blog2

Coprite la pirofila con un foglio di alluminio e infornate a 180 gradi per 30 minuti mettendo sulla base del forno un pentolino con dell’acqua in modo che la lasagna non si secchi troppo. Trascorsi 30 minuti togliete il foglio di alluminio e continuate la cottura per altri 15 minuti. Fate riposare almeno una mezz’oretta e servite! 🙂

 Cover the pan with aluminum foil and bake at 356 F for 30 minutes putting a pan of water on the basis of the oven so that the lasagna does not dry out too much. After 30 minutes remove the foil and continue cooking for another 15 minutes.

DSC_0042

Risotto agli asparagi selvatici — Risotto with wild asparagus

29 Mag

Da piccolo ricordo che mi divertivo tantissimo a passeggiare nei boschi alla ricerca di asparagi selvatici. Partivamo tutti insieme con la mia famiglia la mattina presto e poi a ora di pranzo facevamo sempre il pic-nic. Ero troppo contento quando spesso dopo ore senza trovare nemmeno un asparago mi ritrovavo davanti a una pianta che ne era piena! Ora sono passati tanti anni e da tempo non vado piú alla ricerca di asparagi, ma quando é il periodo giusto, mio padre continua ad andare e quando torno dai miei spesso faccio la scorta! 🙂 con gli asparagi selvatici si possono fare tantissime ricette; una delle piú famose é sicuramente il risotto!
Gli ingredienti per due persone sono:
200 gr di asparagi selvatici
180 gr di riso integrale
un cubetto di dado vegetale biologico
cipolla
olio evo
lievito alimentare in scaglie o parmigiano (facoltativi)
sale.

As a child I remember I enjoyed so much walking through the woods looking for wild asparagus . We started together with my family early in the morning and then at lunch time we always had a picnic. I was too happy when  after hours without finding any asparagus I found myself in front of a tree that was full of them ! Now many years have passed and I don’t go looking for asparagus anymore, but when it is the right time, my dad keeps going and I bring them with me in Rome when i go meet my parents! 🙂 You can make somany recipes with wild asparagus; one of the most famous is certainly the risotto !
Ingredients for two people :
7,05 oz wild asparagus
6,35 oz brown rice
a cube of organic vegetable stock cube
onion
extra virgin olive oil
nutritional yeast flakes or parmesan ( optional )
salt.

IMG_0598

Innanzitutto bisogna lavare gli asparagi e tagliarli a pezzetti, eliminando la parte piú dura. Intanto potete preparare il brodo mettendo a bollire mezzo litro d’acqua a cui aggiungerete un dado vegetale. In una padella fate rosolare la cipolla qualche secondo con l’olio e aggiungete gli asparagi. Qualche minuto e aggiungete il riso, mescolate bene e con un mestolo versate del brodo. Man mano che il brodo si asciuga versatene altro fino a quando il risotto non sará cotto. Il mio ha un tempo di cottura di circa 35 minuti.

Firstly  wash the asparagus and cut them into small pieces, removing the harder part. Meanwhile you can prepare the broth by boiling a pint of water and adding a vegetable stock cube. In a pan fry the onion in the oil a few seconds and add the asparagus . A few minutes and add the rice, stir well and pour a ladle of broth. The broth will drie soon, so add  more of it until the rice will be cooked. Mine has a cooking time of about 35 minutes.

20140423_133612

Quando é pronto condite con un filo di olio da crudo e scaglie di lievito o parmigiano.
Buon appetito.
Armando

When it is ready season with a little oil and slivers of raw yeast or parmesan.
Buon appetito.
Armando

20140423_141913

Pasta con broccolo romano e patate — Pasta with roman broccoli and potatoes

25 Mar

Un’altra idea per una pasta semplice e veloce da preparare. Per due persone vi servono:
circa 300 grammi di broccolo romano
180 gr di pasta integrale
2 patate
olio evo00
sale.

Another idea for a a quick and easy pasta to make. For two people you will need:
about 10,6 oz roman broccoli
6,35 oz whole wheat pasta
2 potatoes
extra virgin olive oil
salt.

20140311_132200

Tagliate i broccoli e le patate a pezzi e fateli cuocere con molta acqua in padella coperti da un coperchio.

Cut the broccoli and the potatoes into pieces and cook them in a pan with plenty of water covered with a lid.

20140311_132759

Quando sono pronti trasferite la maggior parte delle verdure nel frullatore e frullatele fino ad ottenere una bella cremina. Lasciate nella padella un pó di verdure a pezzettoni. Cuocete la pasta e fatela saltare qualche secondo nella padella ricoprendola con la cremina di verdure, condite con un filo di olio da crudo e servite.

 When they are ready transferred most of the vegetables in the blender and whisk them until you get a nice creamy sauce but leave in the pan a little bit of vegetables. Cook the pasta and sauté a few seconds in the pan covering it with the creamy sauce, season with a little oil and serve.

20140311_143313

Lasagna di carciofi — Artichoke lasagna

24 Mar

Amici vegani, questa ricetta non é per voi in quanto contiene uova, parmigiano e scamorza, ma prometto di farne presto una versione vegana.
Dopo aver assaggiato una fantastica lasagna di carciofi preparata dalla mia amica Martina, ho deciso di farla anche io, modificando peró qualche ingrediente. Per due persone ho utilizzato:
1 confezione di lasagne:
1 confezione di crema di riso ( al posto della panna)
4 carciofi
1 mozzarella
parmigiano grattugiato
olio evo
noce moscata
sale.

Vegan friends, this recipe is not for you as it contains eggs, Parmesan and smoked cheese, but I promise to make a vegan version very soon.
After tasting a fantastic artichoke lasagna prepared by my friend Martina, I decided to make it too, changing some ingredients. For two people I used:
1 packet of lasagna:
1 package rice cream (instead of cream)
4 artichokes
1 mozzarella
grated Parmesan
extra virgin olive oil
nutmeg
salt.

Per prima cosa pulite i carciofi, tagliateli a pezzetti e lasciateli riposare in acqua e limone. Trasferiteli in una padella, versate un bicchiere di acqua, salate, mettete un coperchio e cuocete finché tutta l’acqua non sará evaporata.

Firstly clean the artichokes, cut them into small pieces and let them rest in water and lemon juice. Put them in a pan, pour a glass of water, add salt, put a lid and cook until all the water will be evaporated.

DSC_0895 (2)

Nel frattempo riscaldate la crema di riso in una padella piú piccola, aggiungendo un pizzico di noce moscata e di sale.

Meanwhile, heat the rice in a smaller pan, adding a pinch of nutmeg and salt. 

DSC_0896 (2)

Prendete una pirofila da forno, oliatela e cominciate a preparare la lasagna. Quella che ho usato io va  usata cruda, non deve essere cotta prima. Cominciate a preparare gli strati mettendo prima la crema di riso, poi le lasagne, ancora crema di riso, i carciofi, la mozzarella e il parmigiano, poi ricoprite con altre sfoglie di lasagna e ricominciate tutto da capo, finché non avrete finito tutti i carciofi.

Take a baking dish, oil it and start to prepare lasagna. The one I used can be used raw, it doesn’t need to be cooked before. Begin to prepare the layers  putting the cream of rice first, then the lasagna, some more rice cream, artichokes, mozzarella and parmesan cheese, then cover with the other sheets of lasagna and start all over again, until you have finished all the artichokes. 

CSC_0900

Alla fine ricoprite con tanta mozzarella e parmigiano, versate un mezzo bicchiere d’acqua, coprite la pirofila con della carta d’alluminio e infornate a 180 gradi per 30 minuti. Prima di servirla fatela risposare per almeno 10 minuti.

At the end cover with lots of mozzarella and parmesan cheese, pour a half cup of water, cover the baking dish with aluminum foil and bake at 350 F degrees for 30 minutes. Before serving let it rest for at least 10 minutes.

DSC_0903 (2)