Tag Archives: #carrots

Centrifuga di pera, carote, finocchio e zenzero — Pear, carrots, fennel and ginger juice

31 Lug

Anche se in questi giorni sembra piú di essere in autunno che in estate… vi propongo una fresca idea di centrifuga con la speranza che il sole torni a splendere! 🙂
Ingredienti:
una pera
2 carote
un finocchio
un pezzetto di zenzero.

Although these days it seems to be more like fall than summer … I propose you a fresh idea for a juice while we wait for the sun to return to shine.
Ingredients:
a pear
2 carrots
a fennel
a small piece of ginger.

DSC_0216

DSC_0218

 

Annunci

Insalata di mirtilli e finocchi — Blueberries and fennel salad

25 Lug

Ecco un’idea di insalata veloce fresca e con poche calorie per la vostra estate!!! 🙂

Ingredienti:

1 finocchio

1 carota

una manciata di mandorle tritate

qualche mirtillo

sale, olio, limone.

Per prima cosa tagliate il finoocchio in piccole striscioline e grattugiate la carota. Versatele in una zuppiera e condite con un pizzico di sale ed un’emulsione fatta di un cucchiaio di olio evo e un cucchiaio di succo di limone. Aggiungete qualche mirtillo e delle mandorle tritate e servite!

Here’s a fresh and fast idea for a salad with few calories just great for your hot summer days! 🙂

Ingredients:

1 fennel

1 carrot

a handful of almonds

some blueberry

salt, oil and lemon.

First cut the fennel in small strips and grate the carrot. Pour them into a bowl and season with a pinch of salt and an emulsion made ​​of a tablespoon olive oil and a tablespoon of lemon juice. Add some blueberries and chopped almonds and serve!

DSC_0223

 

 

 

Patate ripiene di carota — Potatoes stuffed with carrot

29 Apr

Passeggiando per il mercato di Campo de’ fiori qui a Roma, ho scovato una bancarella dove vendevano un piccolo oggettino per svuotare facilmente le verdure. Questo:

While I was walking through  the famous Campo de ‘Fiori market in Rome, I found a stall where they sold a small trinket to easily empty vegetables. This one:

293770s

 

Tra l’altro il venditore era davvero un personaggio divertente. Qui potete vedere un suo video dove illustra l’uso dell’oggetto in questione. 🙂

The seller was very funny whhile he was showing ther use of this object by the way.. Here you can see a video of him and understand how this thing works! 

L’ho comprato immediatamente e la sera l’ho subito messo in funzione. Il tipo al mercato che lo vendeva lo pubblicizzava proprio con questa ricetta che ho provato a fare anche io. E in effetti puó essere un contorno particolare e sfizioso. Avete bisogno ovviamente solo di patate e carote.
Pelate le patate e levate la parte centrale formando una specie di piccola galleria, potete usare anche un coltello, solo che ci vorrá piú tempo.

I bought it immediately and I tried it the same night. The guy at the market was doing this recipe that I wanted to make myself too.  It can be a special and tasty side. You need of course only potatoes and carrots.
Peel the potatoes and remove  the central part, you can use a knife, just that it will take longer.

20140423_200615

Pelate le carote, posizionatene una all’interno di una patata e fatele bollire per circa 10 minuti.

Peel the carrots, place one inside a potatoe and let them boil for about 10 minutes.

20140423_201221

Dopodiché accendete il forno a 225 gradi e infornate per 20- 30 minuti.

Then turn on the oven and bake for 20-30 minutes at 437 F.

DSC_1086

 

Alla fine potete affettarla proprio come fosse un polpettone. Salate, condite con un filo di olio evo e servite!

At the end you can slice it just like a meatloaf. Add salt, a little olive oil and serve!

DSC_1087

Centrifuga di spinaci e carote — Spinach and carrots juice

7 Feb

Due verdure ricche di nutrienti: la carota e’ la più ricca fonte di vitamina A che il corpo possa rapidamente assimilare e costituisce anche un ampio rifornimento di vitamine B, C, D, E, G, E e K. Aiuta a promuovere l’appetito ed è un aiuto per la digestione.
Inoltre e’ un valido aiuto nel miglioramento e mantenimento della struttura ossea dei denti.
Gli spinaci a loro volta possiedono un altissimo contenuto di vitamine A e C e in minore quantità, vitamine B, D, F, PP e K; oltre alle vitamine troviamo una discreta quantità di minerali quali rame, potassio, zinco, calcio e fosforo. Hanno proprietà lassative, tonificante ed apportano benefici anche al cuore. L’alto contenuto di acido folico apporta benefici al nostro sistema immunitario, rendendolo più “forte” e aiuta notevolmente l’organismo nella produzione di globuli rossi. E qual e’ il modo migliore per godere di tutti i loro benefici? Centrifugandoli! E allora cosa aspettate? 🙂 Il sapore poi non e’per niente male!

Two vegetables rich in nutrients: carrots are the richest source of vitamin A that the body can quickly assimilate and is also a great supply of vitamins B, C, D, E, G, and K. They help to promote appetite and are a valid aid to digestion. 
They’re also very helpful  to improve and maintein the bony structure of the teeth. 
Spinach  have a high content of vitamins A and C, and in lesser amounts, vitamins B, D, F, K and PP, in addition to vitamins they have a good amount of minerals like copper, potassium, zinc, calcium and phosphorus. They have laxative and toning properties, and also give benefits to the heart. The high content of folic acid is beneficial to our immune system, making it more “strong” and greatly helps the body in the production of red blood cells. And what is the best way to enjoy all their benefits? Juicing them!  So what are you waiting for? 🙂 And the  flavor is not bad at all! 

20140206_123942

Ingredienti:
una manciata di spinaci
2 carote

Ingredients:
a handful of spinach
2 carrots

20140206_124917

 

 

Vellutata di carote viola — Purple carrots cream

25 Nov

Lo sapevate che le carote in origine erano “viola”? Nel 1720 gli olandesi decisero di cambiargli il colore in onore della dinastia regnante, gli Orange, e di qui ebbe inizio la trasformazione, che non è avvenuta in laboratori, come per le moderne “modificazioni genetiche”, ma nei verdi campi olandesi, per selezione successiva, partendo da un seme di carota proveniente dall’Africa del nord. Così nel giro di qualche anno si è arrivati ad una carota arancione, perdendo la semenza delle prime che fino ad allora erano viola o bianche.
Le carote viola sono ricche di antiossidanti preziosi per la nostra salute, le antocianine, che aiutano a contrastare l’invecchiamento, in quanto contrastano l’azione dei radicali liberi. Inoltre vengono usate nell’industria alimentare come colorante. Potete leggere informazioni a riguardo in questo articolo: http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2012/01/16/il-colore-viola/  Un altro interessante articolo sulle carote viola lo trovate qui, ma solo in inglese: http://www.purple-carrots.com/. Era da tanto che le cercavo, e in realtà devo dire che non è stato facile trovarle.. Dovrete provare in un supermercato ben fornito. Vista la difficoltà nel reperirle, vi presenterò ben due ricette con le carote viola! La prima è una vellutata di carote viola, dal sapore leggero, vi sembrerà quasi di mangiare delle carote arancioni, hanno lo stesso sapore.

Did you know originally carrots were”purple”? In 1720, the Dutch decided to change their color in honor of the reigning dynasty, the Orange, and here began the transformation, which has not taken place in laboratories like the modern “genetic modification”, but ingreen fields in the Netherlands, for next selection, starting from a carrot seed coming from North Africa. So in a few years, they arrived at an orange carrot, losing the seed of the first species, which until then were purple or white.
Purple carrots are rich in antioxidants precious for our health, anthocyanins, which help to fight aging, as they counteract the effects of free radicals. They are also used in the food industry as a coloring agent. You can read other informations about purple carrots here: http://www.purple-carrots.com/ I was looking for them for such a long time, and I have to say that it was not easy to find them.. You’ll have to try to look for them in a well-stocked supermarket. Given the difficulty in finding them, I will make two recipes with purple carrots! This is the first!

20131124_160129

 

Per la ricetta avrete bisogno di:

240 gr di carote viola
1 patata
un piccolo pezzo di sedano
un piccolo pezzo di cipolla rossa
sale
olio evo.

You will need:

8,46 oz purple carrots
1 potato
a small piece of celery
a small piece of red onion
salt
extra virgin olive oil.

20131125_125142

Pelate le carote e la patata, poi tagliatele in piccoli pezzi, insieme al sedano e la cipolla.

Peel the carrots and the potatoes, then cut them into small pieces, along with the celery and the onion.

20131125_130532

 

Versate tutto in una pentola con poca acqua, un pizzico di sale e fate cuocere per circa 20 minuti, finchè le verdure non saranno cotte. Per controllare la cottura usate pure una forchetta. Se avanza troppa acqua toglietene un pò, condite con un filo d’olio d’oliva e frullate tutto con un mixer ad immersione. La vellutata è pronta! 🙂

Pour everything into a saucepan with a little water, a pinch of salt and cook for about 20 minutes, until the vegetables are cooked. You can usea fork to check if they’re ready.
If there’s too much water get rid of some of it, add a drizzle of olive oil and blend everything with an immersion blender. The cream is ready! 🙂

20131125_134305

 

 

 

Costa Rica’s smile.. :-)

1 Ott

Lo sapevate che la Costa Rica è conosciuta come il paese più felice a mondo? Sicuramente questa felicità sarà dovuta anche alla loro alimentazione e al loro stretto rapporto con la natura. Questo frullato l’ho chiamato così in onore di un mio carissimo amico costaricense, che mi ha suggerito la ricetta. E’ un frullato squisito che potete bere a colazione, come fa il mio amico Ado, o anche come spuntino di metà pomeriggio. Gli ingredienti sono:
mezza mela
1 carota
10 mandorle secche
1 bicchiere di latte di soia (o qualsiasi altro cereale)
5 cucchiai di avena integrale.

Did you know that Costa Rica is known as the happiest country in the world? Surely this happiness will be also due to their diet and their close relationship with nature. I have named this smoothie in honor of a dear Costa Rican friend of mine, who suggested the recipe. It ‘a delicious smoothie that you can drink for breakfast, like my friend Ado does, or even as a mid-afternoon snack. The ingredients are:
half an apple
1 carrot
10 dried almonds
1 cup soy milk (or any other grain)
5 tablespoons of oats.

20131001_171638
Mettete tutto insieme nel frullatore per qualche minuto e il gioco è fatto!
Delizioso, da leccarsi i baffi! 🙂

Put it all together in a blender for a few minutes and you’re done!
Tasty! 🙂

20131001_172437